35° Campionato Primaverile di Vela d'Altura

Meteo Napoli


  Temp. Cielo Vento
Oggi 29°/22° Sereno Vento moderato da sud-ovest
Mar 30°/21° Sereno Vento moderato da sud-ovest
Mer 32°/23° Sereno Vento moderato da ovest
Gio 31°/23° Sereno Vento moderato da sud-ovest
Ven 29°/23° Sereno Vento moderato da sud

Agenda Eventi

mese precedenteLuglio 2019mese successivo
LuMaMeGiVeSaDo
24252627282930
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234

Cerca nel sito

cerca nel sito
notiziario cstn
Maggio 2019
Instagram LNI Napoli Facebook LNI Napoli Facebook Gli Svak(ati)
35° Campionato Primaverile di Vela d'Altura
09/05/2013

Condividi

Iniziato il 16 marzo il 35° Campionato Primaverile del Golfo di Napoli organizzato dalla LNI Sezione di Napoli con la collaborazione della Marina Militare, della LNI di Ischia, di Procida e Ventotene, dallo YCCapri, dallo YCIIschia e dallo IVYC.

Vincono la prima prova organizzata dalla LNI di Procida e valida per il Trofeo Stella Maris Isola di Procida in Overall ORC e Overall Libera LNI:

1° ORC - LEA – di Massimiliano de Martino - LNI Napoli
1° ORC GRAN CROCIERA - RE ARTU'II – di Daniela Ducci – LNI Procida
1° LIBERA – GYOMIR – di Pantaleo D’Ostuni – LNI Napoli

Premiazione e Buffet ci hanno fatto trascorrere una serata incantevole alla Lega Navale Italiana di Procida. Nella seconda prova, con vento di scirocco intorno ai 15 nodi, valida per il Trofeo Eduardo Coppola del 17 maggio l’imbarcazione Abacaxi, un Comet 1000, di Giovanni Pacifico si impone nella classe ORC 4-5 aggiudicandosi il trofeo mentre Vagamondo, un Comet 1000, di M. Raffaella Borriello LNI Napoli è il primo nei Gran Crociera della stessa classe per le altre classi vincono rispettivamente Deneb, un First 36.6, dell S.V.M.M. (cl.ORC 3), Twist, un Sun Fizz 40, di Crescenzo Arnone LNI Napoli (Gran Crociera ORC 3), Diecitrentuno, un First 44.7, di Sergio Della Volpe LNI Castelvolturno (cl.ORC 0-2), Alcyone, un Sun Odissey 42.2, di Pompeo Marino LNI Procida (cl. Libera1), Valentina, un EM 830, di Giuseppe Merolla LNI Napoli (cl. Libera2) e il Meteor Aqua o Vin di Fabio Murena LNI Napoli (Minialtura)

Ponte del primo maggio all’insegna della vela con quattro splendite giornate di sole.

A Ventotene, dopo la regata di 40 miglia, giornata di riposo con visita culturale al carcere Borbonico dell’Isolotto di S. Stefano e Premiazione con lenticchiata di chiusura nella Piazza del Municipio di Ventotene in presenza dell’Autorità.

Il Trofeo Isola di Ventotene, organizzato con la con lo I.V.Y.C e la L.N.I. di Ventotene, con partenza alle ore 00:00 da Napoli e arrivo all’ Isola di Ventotene è stato vinto in Overall per la classe ORC dall’imbarcazione Sarima V, un X 362 Sport, di Raffaele Montella SEVENA, la regata valida anche per l’assegnazione del Trofeo “Giovanni Gigante” ha visto nelle rispettive classi la vittoria di Hering Orasì, un Sintesi 45, di Daniele Pica LNI Napoli per la classe ORC 0-2, Sarima V nella classe ORC 3 e Lea, un X372, di Massimiliano De Martino LNI NAPOLI nella classe ORC 4-5 che vince anche il Trofeo G. Gigante essendo nella classe più numerosa.

Anche nella 4° prova del campionato, regata Ventotene – Ischia, valida per il Trofeo M. De Vita l’imbarcazione Lea vince il trofeo mentre nelle altre classi si confermano Sarima V e Hering Orasì.

Nella 5° prova organizzata con lo Yacht Club Isola d’Ischia vince il Trofeo Isola d’Ischia intitolato a Salvatore Leonessa come prima imbarcazione arrivata in tempo reale Hering Orasì prima anche della classe ORC0-2, mentre per il Trofeo Challange Ammiraglio Proto, dodicesima edizione, vince come prima imbarcazione in Overall della classe ORC Lea che si conferma per il secondo anno la detentrice del Trofeo. Nella classe ORC 3 prima L’Ottavo Peccato, un M37, di Angelo Pezzullo LNI Napoli e nella Gran Crociera Twist, nella classe ORC 4-5 Leae nella Gran Crociera Vagamondo, nella Minialtura il Meteor Aqua o Vin, nella Libera1 Frittatina Ancora, un Hanse 35, di Cristiano e D’Alterio CNV e nella Libera2 Valentina. Bellissima Premiazione con tanti gadget messi in palio dagli sponsor, buffet e musica presso lo YCII hanno chiuso questa ormai più che decennale manifestazione.

La sesta prova valida per il Trofeo S. Chiaiese si è svolta su un percorso a bastone nelle acque dell’Isola di Ischia con il vento più sostenuto dei giorni precedenti ha visto ancora Lea (cl.4-5) aggiudicarsi il trofeo mentre nelle rispettive classi i primi sono L’Ottavo Peccato (cl. 3) , Hering Orasì (cl. 0-2), Alcyone (cl. Libera1) e Valentina (cl.Libera2) tra i Gran Crociera Vagamondo e Twist.

P5040922.JPGP5040919.JPGP5040916.JPGP5040909.JPGP5030848.JPG
vai alla gallery Gallery
chiudi precedente successiva
.
Caricamento in corso...