XIII Giornata Nazionale per la sicurezza a mare

Meteo Napoli


  Temp. Cielo Vento
Oggi 24°/20° Poco nuvoloso con qualche pioggia Vento moderato da nord-est
Ven 25°/17° Nubi sparse Vento moderato da nord-est
Sab 25°/15° Nubi sparse Vento moderato da nord-est
Dom 25°/17° Nubi sparse con qualche pioggia Vento moderato da sud
Lun 25°/20° Poco nuvoloso con scrosci temporaleschi Vento moderato da sud

Agenda Eventi

mese precedenteSettembre 2019mese successivo
LuMaMeGiVeSaDo
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456

Cerca nel sito

cerca nel sito
notiziario cstn
Settembre 2019
Instagram LNI Napoli Facebook LNI Napoli Facebook Gli Svak(ati)
XIII Giornata Nazionale per la sicurezza a mare
14/05/2011

Aggiungi al calendario Condividi

Come consuetudine, con l’avvicinarsi della stagione estiva, la Lega Navale Italiana, in collaborazione con le Capitanerie di Porto, promuove la “Giornata Nazionale per la sicurezza a mare”.

La sezione di Napoli anche quest’anno ha risposto all’invito con interesse ed entusiasmo ben sapendo che per vivere il mare occorre avere consapevolezza dei rischi e dei potenziali eventi di pericolo, nonché disporre degli strumenti e delle conoscenze adatti a fronteggiarli.

La XIII edizione, tenutasi sabato 14 maggio presso la base nautica del Molosiglio di Napoli, ha riscosso consenso ed interesse tra i convenuti. Non solo i soci armatori della sezione, ma anche un folto gruppo di bambini della scuola vela e semplici “curiosi”hanno potuto assistere alla simulazione di alcuni eventi pericolosi per i quali è necessario intervenire con prontezza e competenza.

La manifestazione ha preso il via con la dimostrazione da parte dei Vigili del Fuoco, coordinati dall’ispettore Medugno e dal capo reparto Borrelli, del corretto uso degli estintori simulando il controllo di un principio d’incendio con fiamme libere.

Si è passati quindi a simulare la richiesta di soccorso da parte di un’imbarcazione in difficoltà. Con la regia del Comandante della motovedetta 890 della Guardia Costiera, M.llo Visone,  si è simulata l’intera corretta sequenza da rispettare in caso di abbandono nave per affondamento; dalla richiesta di aiuto a mezzo radio (canale 16) o telefono (al numero blu 1530), all’uso dei mezzi ottici di segnalamento (razzi e boe fumogene), dall’apertura della zattera di salvataggio, fino all’intervento della motovedetta e del personale della Guardia Costiera.

Grande interesse ha suscitato tra i giovani atleti presenti la simulazione di incidente a mare a bordo di una deriva: un’imbarcazione Laser capovolta con equipaggio in difficoltà per principio di annegamento. Il  “Gruppo S. Erasmo”della Protezione Civile, coordinato da Pasquale Di Lorenzo, è intervenuto con mezzi di superficie e sommozzatori, dando prova di abilità e competenza simulando il pronto recupero degli infortunati, il loro trasporto a terra e , con l’intervento del nostro medico sociale, dott. Luigi Filidoro, l’avvio delle prime manovre di soccorso medico.

Altra prova di competenza ed efficienza è stata data dal Gruppo Sommozzatori dei VV.FF., coordinati dall’ispettore Morvillo. Essi hanno simulato il soccorso a bagnanti in difficoltà provvedendo al recupero dei malcapitati ed all’assistenza di primo soccorso da fornire in caso di lesioni.

Infine, è stato di grande interesse la presentazione di un prodotto disinquinante, il “Bioversal”, da utilizzare nei casi di sversamenti accidentali di carburanti a mare o per la corretta pulizia delle sentine. L’azienda produttrice, la Blu Line Bio-Technology, rappresentata dal sig Giuseppe Binetti, ha simpaticamente fatto omaggio agli armatori presenti di un campione dell’innovativo prodotto.

Un piccolo buffett e una simpatica cerimonia di ringraziamento ha chiuso la manifestazione, con l’impegno da parte di tutti i convenuti di darsi appuntamento per la XIV edizione, nel 2012.

Un ringraziamento particolare da parte del Direttivo della Sezione va al socio Antonio Coppola che ha coordinato la partecipazione della Capitaneria di Porto, dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile, nonché all’impareggiabile nostromo, Pasquale De Angelis, vero motore di tutte le iniziative della Sezione.

 

Firma: Il CD della LNI sez. di Napoli 

chiudi precedente successiva
.
Caricamento in corso...