Velalonga, appuntamento il 17 giugno nel Golfo di Napoli

Meteo Napoli


  Temp. Cielo Vento
Oggi 24°/20° Poco nuvoloso con qualche pioggia Vento moderato da nord-est
Ven 25°/17° Nubi sparse Vento moderato da nord-est
Sab 25°/15° Nubi sparse Vento moderato da nord-est
Dom 25°/17° Nubi sparse con qualche pioggia Vento moderato da sud
Lun 25°/20° Poco nuvoloso con scrosci temporaleschi Vento moderato da sud

Agenda Eventi

mese precedenteSettembre 2019mese successivo
LuMaMeGiVeSaDo
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456

Cerca nel sito

cerca nel sito
notiziario cstn
Settembre 2019
Instagram LNI Napoli Facebook LNI Napoli Facebook Gli Svak(ati)
Velalonga, appuntamento il 17 giugno nel Golfo di Napoli
05/06/2018

Condividi

Due gli eventi abbinati alla regata: la campagna di sensibilizzazione sulla donazione di organi promossa dall’Asl Na 1 “Un donatore moltiplica la vita” e la Veleggiata per il Pascale.
 
Torna, per la sua trentaquattresima edizione, la Velalonga, lo storico appuntamento che, ogni anno, raduna nel Golfo di Napoli centinaia di imbarcazioni.
Organizzata dalla Lega Navale di Napoli e dal Comando Logistico della Marina Militare, con il supporto del Circolo Canottieri presieduto da Achille Ventura, la regata si svolgerà il 17 giugno, alle ore 11.00, lungo un suggestivo percorso costiero che vedrà la partenza nello specchio d’acqua antistante il Castel dell’Ovo e proseguirà lungo via Caracciolo e la collina di Posillipo.
Come da tradizione, la Velalonga sarà preceduta di ventiquattr'ore dalla regata delle imbarcazioni composte da equipaggi “Over 60”, che verranno premiati con la Coppa Acton.
Sempre sabato, poi, si svolgerà la Ladies Cup, la regata che, dal lontano 1995, è destinata ad equipaggi tutti al femminile (ad eccezione dell’armatore, che non potrà, comunque, timonare) e che aprirà questo weekend dedicato alla vela.
Quest’anno, la Velalonga è abbinata a due eventi di grande valenza sociale: la campagna di sensibilizzazione sulla donazione degli organi promossa dall’Asl Na 1 “Un donatore moltiplica la vita” e la Veleggiata per il Pascale.
Fortemente voluta dall’ASL Napoli 1 Centro, guidata dal Direttore Generale Mario Forlenza e dal Centro Regionale Trapianti, diretto da Antonio Corcione, con il coordinamento di Mariarosaria Focaccio, responsabile divulgazione organi e tessuti dell’Asl Napoli 1 Centro e del Centro Regionale Trapianti, la campagna “Un donatore moltiplica la vita  mira a sensibilizzare l’attenzione pubblica sullo straordinario gesto di generosità e solidarietà umana rappresentato dalla donazione degli organi.
“Donare un organo significa donare la vita a chi, senza questo atto di umanità, sarebbe destinato a morte certa - spiega Mariarosaria Focaccio, coordinatore regionale del progetto - La Regione Campania conta, purtroppo, ancora un numero alto di opposizioni nella donazione degli organi, un po’ perché in tutti questi anni non se n’è parlato abbastanza, un po’ perché non c’è ancora, in Italia, la cultura del donare. La Velalonga rappresenta un’ottima occasione per entrare nelle case delle persone e per far capire che “un donatore moltiplica la vita”.
Torna, invece, per la sua seconda edizione, la Veleggiata per il Pascale, iniziativa  a favore della Fondazione Pascale, l’Istituto di Ricerca e Cura oncologica, vera eccellenza scientifica di carattere nazionale con sede a Napoli. 
Una passeggiata in barca a vela nel Golfo, con le Leghe Navali di Napoli, Pozzuoli e Bacoli che hanno chiamato a raccolta i propri iscritti per garantire una massiccia partecipazione a questa “veleggiata” che vuole rappresentare una sorta di inno alla vita. Lo scopo, sensibilizzare i napoletani sulle attività della  Fondazione che, da più di ottant’anni, garantisce cure specialistiche e all’avanguardia ai malati di tumore. Alla veleggiata è legata la giornata della prevenzione dei tumori cutanei che si terrà sabato 16 giugno, presso la Lega Navale di Napoli, in via Molosiglio. I medici del Pascale effettueranno visite gratuite sui camper dell'associazione House Hospital Onlus.
“Ringrazio il Presidente Vaglieco per la sensibilità che ci ha confermato per il secondo anno di fila – sottolinea il dott. Attilio Bianchi, direttore generale dell’Istituto Nazionale Tumori di Napoli -  Il Pascale è in prima fila nella lotta contro il cancro e la solidarietà che incontriamo è uno sprone a fare sempre di più"”
 “E’ un momento speciale, per la Lega Navale di Napoli, quello che ci vede al fianco di eccellenze della sanità per promuovere due campagne di sensibilizzazione nelle quali crediamo fortemente - sottolinea l’avv. Alfredo Vaglieco, Presidente della Lega Navale di Napoli – Questa regata è garanzia di massiccia partecipazione. Partecipazione che abbiamo voluto mettere al servizio della collettività, focalizzando l’attenzione su quello che possiamo fare, tutti noi, per aiutare gli altri e per aiutare noi stessi. Solidarietà ed impegno sono due capisaldi imprescindibili in tutte le attività che vedono coinvolta la Lega Navale e non poteva non essere così anche per quello che è il suo evento di maggior prestigio, la Velalonga.”
“La Marina Militare è da sempre impegnata nel promuovere lo sport velico sia come formidabile strumento di amalgama e di diffusione di una vera e propria “cultura del mare”, sia come opportuno strumento di sensibilizzazione verso tematiche sociali – conclude il Capitano di Vascello Mario Berardocco, presidente della sezione Velica Marina Militare  di Napoli - Far parte di un equipaggio che opera sul mare significa aiutarsi reciprocamente, essere solidali, non lasciare mai nessuno da solo, princìpi nei quali la Marina Militare ha sempre creduto ed investito e che trovano piena espressione anche nelle iniziative correlate alla Velalonga 2018.”  
chiudi precedente successiva
.
Caricamento in corso...